Recentemente ho interrogato il Libro dei Mutamenti chiedendo semplicemente:

che fare adesso?

ed ho ottenuto in risposta l’Esagramma 26, La Forza Domatrice del Grande, che muta nel 41, La Diminuzione.
Come a dire:

dai il meglio di te e cerca il meglio nelle persone!

Vorrei qui condividere alcune riflessioni su questo responso, mostrando, in particolare, come mi serva da guida ed ispirazione nella mia attività professionale di Operatore Shiatsu ed I Ching Reader.
Leggiamo insieme le parole dell’oracolo:

䷙ 26 La Forza Domatrice del Grande 大畜 Da Xu


La Sentenza:
ciò che hai accumulato in grande e di grande (solido, forte, genuino, sostanzioso, fulgido e splendente) mettilo a frutto e mettilo alla prova
(quotidianamente rinnova le tue virtù ed il tuo carattere, sii quieto, forte e corretto)
esci di casa, cerca fuori il tuo nutrimento e fai cose diverse dal solito, ti farà bene
(alimenta ciò che ne è degno ed onora chi ne è degno)
“attraversa la grande acqua”
(è propizio che tu faccia un salto di qualità perché sei in sintonia con il cielo)

L’Immagine:
il cielo nel grembo della montagna
è l’immagine della grande energia che hai accumulato
così
se ambisci ad accrescere la tua nobiltà di spirito
impara a conoscere molti scritti e detti della remota antichità e le gesta e le pratiche del passato
per prenderti cura delle tue virtù e del tuo carattere

La Serie:
solo quando sei senza attaccamenti puoi accumulare
perciò all’innocenza segue il grande accumulo
solo quando ti prendi cura degli esseri viventi allora li puoi alimentare
perciò al prendersi cura di ciò che è grande segue il nutrimento
nutrire significa alimentare

I Segni Misti:
La tua capacità di domare e di prenderti cura di ciò che è grande dipende dalla scelta del tempo adatto per farlo

La Linea di Mutazione:
nove al terzo posto
vai a caccia di “cavalli pregiati” e ricerca il meglio nelle persone
trai profitto dalle difficoltà e mettiti alla prova
ogni giorno esercitati a difenderti e a combattere
è propizio che tu sappia dove andare (ma bada di essere in sintonia con la volontà superiore)

 

䷨ 41 La Diminuzione 損 Sun


La Sentenza:
sii capace di dare (ma senza sminuire te stesso)
(diminuisci ciò che è inferiore ed aumenta ciò che è superiore in modo che la tua via sia sempre rivolta verso l’alto)
radicati e ricerca la tua reale origine ed originalità
ti farà bene, non è un errore
puoi provare
è propizio che tu sappia dove andare
come fare?
puoi offrire anche soltanto due ciotole di riso (non è necessario dare molto, quel che conta è l’intenzione, ma devi essere in sintonia con la situazione e saper cogliere il momento adatto per farlo)
(dare e avere, diminuire e aumentare, riempire e svuotare, sono tutte azioni da combinare in accordo col tempo)

L’Immagine:
ai piedi della montagna si forma un lago
è l’immagine della capacità di dare
così
se ambisci ad accrescere la tua nobiltà di spirito
frena la collera e contieni le passioni

La Serie:
per rilassarti di sicuro devi lasciar andare qualcosa
per questo alla distensione segue una diminuzione
non finirai mai di ridurre ma di sicuro ne sarai accresciuto
per questo alla diminuzione segue l’accrescimento

I Segni Misti:
diminuzione e accrescimento sono l’inizio della fioritura e del declino

Sentenze Aggiunte:
diminuire significa prenderti cura delle tue virtù e del tuo carattere
diminuendo prima ti scontri con la difficoltà ma poi procedi con facilità
diminuendo tieni lontano il danno

La mia lettura del responso

Mondo di sofferenza:
eppure i ciliegi
sono in fiore.
(Kobayashi Issa, 1763-1827)

Il “meglio” è la scintilla divina che esiste in ognuno di noi ovvero il nostro “mandato celeste”, cioè il destino che siamo chiamati a realizzare nella nostra esistenza, questa è l’unica cosa veramente grande di cui valga la pena di prendersi cura, ma per farlo bisogna sviluppare le proprie virtù attraverso la conoscenza del sapere spirituale, teorico e pratico degli antichi.

In tutti questi anni di pratica e di studio ho avuto modo di accumulare molte conoscenza cercando, al di là delle mode passeggere, di risalire sempre alla fonte dell’antico sapere orientale.
Oggi, la nostra cultura ed il nostro stile di vita sono sempre più in crisi ed incapaci di rispondere alle nostre reali necessità, per cui le pratiche orientali, che forniscono risposte concrete ed efficaci ai bisogni dell’uomo moderno, si stanno sempre più affermando. Non certo l’I Ching, che è sempre stato ed è destinato a rimanere uno strumento d’élite, ma lo Shiatsu, lo Yoga ed il Qi Gong sono sempre più popolari, anche se troppo spesso vengono sviliti o banalizzati.
Il rischio, come accade spesso nei momenti di crescita, è che queste discipline perdano il proprio significato originale a causa del loro stesso successo. Per chi le insegna e le pratica si pone sempre di più la necessità di scegliere se mantenere la propria purezza ed integrità oppure cedere alle lusinghe del “supermarket della spiritualità”.
Il responso del Libro dei Mutamenti mi fornisce un’indicazione molto netta, che è quella di sviluppare al meglio le mie virtù e le mie capacità e di metterle al servizio di chi e di cosa ne sono effettivamente degni, mantenendo il più alto livello qualitativo. Ciò corrisponde all’impostazione che ho sempre dato alla mia attività professionale e significa necessariamente fare scelte senza alcun compromesso:

lo Shiatsu non è per tutti
l’I Ching non è per tutti
ed
il mio impegno è quello di dare il meglio di me
assieme a chi ambisce a dare il meglio di sé

Dal punto di vista pratico ciò significa:

  • nei trattamenti Shiatsu, far comprendere alle persone il significato evolutivo di questa disciplina, che rappresenta soprattutto un’esperienza di consapevolezza personale che va ben oltre la pur legittima cura di qualche disarmonia psico fisica
  • nei corsi di Shiatsu, promuovere sempre più la ricerca e lo sviluppo personale e professionale degli Operatori Shiatsu attraverso il progetto, unico nel suo genere, del Corso Master di Shiatsu
  • nell’I Ching, accettare completamente ed affermare sempre di più, sia nei corsi che nelle consultazioni private, l’idea di fondo che l’oracolo è una guida per chi è alla ricerca della propria parte più nobile e non può e non deve essere svilito utilizzandolo come mero strumento di divinazione

I cavalli di razza hanno bisogno di qualcuno che si prenda cura di loro, li tenga in forma e li aiuti ad orientarsi e a comprendere dove vogliono andare in un mondo che è sempre più confuso. Un momento di crisi, per chi ne sa cogliere l’opportunità, può essere un’occasione per ricostruire se stessi e per rifiorire, recuperando energia grazie allo Shiatsu e ritrovando la propria via originale grazie ai consigli dell’I Ching.

Valter Vico
Trattamenti Shiatsu su appuntamento
Consulti di I Ching su appuntamento o via mail
333.26.90.739, valter.vico@gmail.com

Lo Shiatsu è una forma di trattamento manuale di origine giapponese che si basa sulla visione integrale dell’essere umano che è tipica della antica sapienza orientale. Lo scopo dello Shiatsu è quello di consentirti di esprimere al meglio la tua energia per ritrovare o mantenere la tua miglior forma psico-fisica.

ViVa I Ching: la Numerologia e l'I Ching a Torino

L’I Ching è un oracolo, un libro di saggezza ed una guida a cui tutti possono accedere per porre le proprie domande, ricevere indicazioni sul giusto atteggiamento da tenere e sulle azioni da intraprendere (o da non intraprendere) nelle varie situazioni della vita e nel cammino della propria evoluzione personale.
Prima di prendere una decisione importante richiedi un Consulto con l’I Ching (su appuntamento o via mail) per porre al Libro dei Mutamenti una domanda concreta su di un problema che ti sta a cuore nei progetti, negli affari oppure nelle relazioni famigliari, affettive o lavorative.
La risposta dell’I Ching ti fornisce un quadro obiettivo dello stato delle cose, un’indicazione precisa della corretta linea d’azione da seguire ed una chiara visione delle prospettive evolutive e degli strumenti a tua disposizione.

(immagini di Anne Wipf e di Adele Aldridge)

Annunci