You are currently browsing the tag archive for the ‘cultura’ tag.

Mondo di sofferenza:
eppure i ciliegi
sono in fiore.

Kobayashi Issa
(1763-1827)

Sorgente: I 10 haiku più belli della letteratura giapponese

pesci

Zhuang Zi e Hui Zi passeggiavano sull’argine del fiume Hao. Zhuang Zi disse: “Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci.”

“Voi non siete un pesce” disse Hui Zi. “Come sapete qual è la gioia dei pesci?”.

“Voi non siete me” rispose Zhuang Zi. “Come sapete che non so qual è la gioia dei pesci?”.

“Io non sono voi,” disse Hui Zi “e certamente non so quello che sapete e quello che non sapete. Ma certamente voi non siete un pesce ed è evidente che non sapete qual è la gioia dei pesci”.

“Torniamo alla nostra prima domanda” disse Zhuang Zi. “Mi avete chiesto: come sapete qual è la gioia dei pesci? Sapevate che lo sapevo, visto che mi avete chiesto come lo sapevo. Lo so perché sono sull’argine del fiume Hao”.

[tratto da Zhuang Zi, ed. Adelphi]

Zhuang Zi

Colui che non agisce secondo la propria sincerità interiore agisce sempre a sproposito.
Le sue azioni non si imprimono nella sua anima perché ciascuna di esse rappresenta una sconfitta interiore.

(Zhuang Zi, III)

biennale-land-art-mongolia-lisa-batacchi

… mi sono fatta guidare da alcune suggestioni derivanti dall’oracolo cinese I-Ching rispetto al mio progetto. Ho ricevuto come responso l’esagramma 2 in cui l’immagine di un animale astrale, un mix tra un cavallo maschio e una mucca, viene percepita come una entità spirituale, dualistica, portatrice di qualità coesistenti che possono avere un effetto liberatorio sulla vita umana.

(Leggi su “Artribune” il racconto dell’artista Lisa Batacchi sull’opera realizzata per la Biennale Land Art Mongolia)

confucioNel Libro dei Mutamenti è detto:

inquieto ed instabile andare e venire:
soltanto gli amici seguiranno i (tuoi) pensieri.

Il Maestro (Confucio) disse:

Quale bisogno ha mai la natura di pensare e di preoccuparsi? Nella natura tutto ritorna alla comune origine e si distribuisce sui vari sentieri. Con una sola Stimolazione si avvera il frutto di mille pensieri. Quale bisogno ha la natura di pensare, quale bisogno di preoccuparsi? Leggi il seguito di questo post »

confucioZilu chiese come servire gli spiriti e gli dei.

Il Maestro (Confucio) disse: “Non sei in grado di servire gli uomini, come potresti servire gli spiriti e gli dei?”.

Zilu domandò: “Posso chiedere della morte?”.

Il Maestro disse: “Non conosci la vita, come potresti conoscere la morte?”.

(Anacleti 11,12)

CINQUESETTECINQUE

Lettura critica di uno hokku di Kobayashi Issa, tratta dal gruppo di discussione Haikai Talk. Traduzione dall’inglese a cura di Luca Cenisi.

Il farsi incontro

つるべにも一夜過ぎけりなく蛙
tsurube ni mo hito yo sugi keri naku kawazu

per tutta la notte
anche nel secchio –
gracidio di rane

I Ching copiaQuesto hokku risale al mese di novembre del 1803, quando Issa stava soggiornando in una zona piuttosto povera di Edo, cercando infruttuosamente di imporsi come Maestro di haikai. Esso sembra dunque essere il ricordo di una notte di primavera. Oltre a scrivere, Issa era anche impegnato a studiare la poesia cinese antica e lo Yìjīng, il libro divinatorio anche detto “Libro dei Mutamenti” o I-Ching.
Ad introdurre lo hokku è la denominazione del quarantaquattresimo esagramma dell’I-Ching, spesso tradotto come “Il farsi incontro”, anche se il titolo completo sarebbe “Il vento al di sotto del Cielo, farsi incontro/incontrare”. Questo esagramma…

View original post 308 altre parole

ossa di drago 1di Marco Meccarelli

Le iscrizioni su ossa oracolari e su gusci di tartaruga come pratica della divinazione, ovvero la più antica forma di scrittura in Cina.

La scoperta delle prime iscrizioni risale al 1899, presso il villaggio di Xiaotun a nord ovest di Anyang (Henan settentrionale).
Le “ossa di drago”, come venivano chiamate le iscrizioni su ossa oracolari, rinvenute in considerevole quantità anche nelle successive campagne di scavo e in altri siti Shang (cronologia lunga: 1751-1122 aC; cronologia breve: 1523-1027 aC) e Zhou Occidentali (c. l.: 1122-771 aC; c. b.: 1027-771 aC), contribuirono in maniera determinante allo studio dello sviluppo della scrittura in Cina. [1] Leggi il seguito di questo post »

tao-9Per il saggio la vita non è altro che un’armonia con i movimenti del cielo; la morte, un aspetto della legge universale del mutamento, Se riposa, condivide gli occulti poteri dello Yin; se lavora, si culla fra le onde dello Yang. Non cerca guadagni ed è invulnerabile alle perdite; risponde solo se interrogato; si muove se lo spingono. Dimentica il sapere dei libri e gli artifici dei filosofi ed obbedisce al ritmo della natura. La sua vita è una barca in balia di acque indifferenti: la sua morte, un riposo senza rive… L’acqua è limpida se nulla di estraneo viene ad intorpidirla; immobile, se nulla la agita; se qualcosa la ostacola, smette di fluire, si increspa e perde la sua trasparenza. Simile all’acqua è l’uomo con i suoi poteri naturali.
(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

tartaruga 05Chuang-Tzu passeggiava sulle rive del fiume Pu. Il re di Chou inviò due alti funzionari con la missione di proporgli la carica di primo ministro. La canna tra le mani e gli occhi fissi sulla lenza, Chuang-Tzu rispose: “Mi hanno detto che a Chou venerano una tartaruga sacra che morì tremila anni fa. I re conservano i suoi resti in un altare di famiglia, in uno scrigno coperto da un manto. Se il giorno che pescarono la tartaruga le avessero dato la possibilità di scegliere fra morire vedendo i suoi resti adorati per secoli e continuare a vivere con la coda sepolta nel fango, che cosa avrebbe scelto?” I funzionari risposero: “Vivere con la coda nel fango.” “Ebbene, questa è la mia risposta: preferisco che mi lascino qui, con la coda nel fango, ma vivo.”

(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 4.046 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS La Stampa Web – La Bussola d’Oro – rubrica di I Ching e Numerologia Orientale

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

RSS Centro Tao Network

  • Master di Shiatsu: “60 PUNTI SHU ANTICHI”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare il seminario monotematico teorico/pratico 60SHU i Punti Punti Shu Antichi: significato, valutazione e trattamento a Torino con Domenico Bassi sabato 17 giugno 2017 (10-13, 14-18) 10,5 Punti ECOS Leggi il resto dell’articolo  
  • Master “Shiatsu con i Disabili” a Torino
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente” con Elvira De Nucci e Valter Vico – Torino, 13 maggio 2017: “IL CORPO” – Torino, 16 settembre 2017: “LA MENTE” Orario: 10-13, 14-18 21 […]
  • Conferenze al Festival dell’Oriente di Torino: #Shiatsu #Chirologia #IChing #Numerologia
    Il Centro Tao Network è lieto di annunciare il programma delle conferenze che ha organizzato in occasione del Festival dell’Oriente 2017 di Torino: venerdì 17 marzo, ore 16: I Ching, il Libro dei Mutamenti – Come funziona l’antico oracolo cinese e qual è il suo significato attuale venerdì 17 marzo, ore 18: Shiatsu e disabili […]
  • Master di Shiatsu: “12 Punti Mu e Shu (Bo/Yu)” a Torino #Shiatsu #PuntiEcos #MTC
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu è lieto di presentare il seminario monotematico teorico/pratico MUSHU i 12 Punti Mu ed i 12 Punti Shu: significato, valutazione e trattamento a Torino con  Valter Vico sabato 11 marzo 2017 (10-13, 14-18) 10,5 Punti ECOS Leggi il resto dell’articolo
  • Corso Introduttivo teorico/pratico di I-Ching
    Corso Introduttivo teorico/pratico di I-Ching,per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’antico Libro dei Mutamenti come guida, come oracolo e come fonte di saggezza (leggi l’articolo), con Valter Vico, è un corso adatto a tutti e si svolge in 5 incontri: il giovedì dalle 19 alle 22:30, calendario: 23/2, 2/3, 9/3, 16/3, 23/3, corso a numero […] […]
  • Corso di shiatsu per principianti a Torino Gennaio 2017
    Buon 2017!!! Con l’anno nuovo inizia il Corso Principianti a Torino al Centro Ohashiatsu,  gli ultimi 2 weekend di Gennaio Sab. e Dom. 21-22 e 28-29. Sarà bello condividere questa Esperienza assieme! Gianpiero Bellini Co-Direttore Istituto Ohashiatsu Leggi: programma dei corsi
  • Master + Ecos: “SHIATSU e CHINESIOLOGIA” a Orbassano (Torino) #Shiatsu #PuntiEcos
    SHIATSU E CHINESIOLOGIA: “il significato simbolico della colonna vertebrale” Orbassano (TO), sabato 28 gennaio 2017 con Domenico Bassi 10,5 Punti Ecos La colonna vertebrale indica il nostro orientamento nell’universo, se non è correttamente allineata abbiamo difficoltà nel trovare e mantenere il giusto posto nel nel mondo. Le tecniche Chinesiologiche che app […]
  • Come funziona l’I-Ching?
    Come funziona l’I-Ching?”: conferenza a Torino con Valter Vico il 15 dicembre Giovedì 15 dicembre 2016 alle 19 Conferenza: “Come funziona l’I-Ching, il Libro dei Mutamenti, l’antico oracolo cinese?” con Valter Vico per comprendere il significato ed il valore odierno del più misterioso fra i tesori della sapienza orientale (ingresso libero fino ad esaurimento […]
  • Master + Ecos: “SHIATSU e GRAVIDANZA a Torino #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master/Ecos di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU E GRAViDANZA Torino, 29,30 aprile 2017 con Gianpiero Brusasco 15 Punti Ecos richiesti L’idea di questo corso nasce dalla mia esperienza con le gestanti da più di vent’anni. Fare un trattamento ad una donna in gravidanza richiama alla nostra att […]
  • Presentazione corso shiatsu Scuola Tao a Torino
    Incontri a piccoli gruppi con gli insegnanti della Scuola Tao a Torino per la presentazione del programma quadriennale teorico/pratico del corso di Operatore shiatsu. Date: giovedì 13, 20 e 27 ottobre ore 21,00-22,30 Luogo: via Mombarcaro, 23 e corso Gamba, 38 – Torino Prenotazione obbligatoria: tel.347.4846390 – oppure gbshiatsu@gmail.com Ingresso gratuito […]
  • Corso di NUMEROLOGIA dell’I-CHING a Torino
    “DIAMO I NUMERI!” Corso di Numerologia dell’I-Ching secondo il metodo dei 9 Ki con Valter Vico a Torino dal 2 ottobre 2016 (adatto a tutti) Leggi il resto dell’articolo
  • Incontrare lo shiatsu, cultura d’Oriente della salute
    Il 18 settembre fra le teche di preziose ceramiche cinesi di epoca Ming e Qing e porcellane giapponesi Kakiemon e Imari potrete incontrare, conoscere e apprezzare lo shiatsu che ben si sposa all’ambiente per le sue antiche origini. Visitate il Museo, ammirate le opere esposte e concedetevi un momento di relax. Insegnanti e operatori qualificati […]

Blog Stats

  • 482,445 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: