You are currently browsing the tag archive for the ‘cultura’ tag.

«Dai protezione agli stranieri. Accompagnali quando vanno via, vai loro incontro quando arrivano, lodane i buoni, abbi compassione degli ignoranti: questo attira gli stranieri » (Confucio).

Leggi l’articolo completo: La vera storia dei gesuiti euclidei vestiti come dei bonzi per entrare alla corte dei Ming – la Repubblica.it

Annunci

La visione analitica occidentale porta quindi a visualizzare la realtà in modo analitico, come una serie di oggetti distinti, isolati dal contesto; e tende a selezionarli e trattenerli in memoria secondo criteri di gerarchia. La visione estremo-orientale vede la realtà come una rete di relazioni, in cui gli oggetti sono costantemente associati al contesto; e tende così a memorizzare, nel contesto, anche oggetti per noi non significativi. L’atto stesso della percezione visiva, o almeno la concettualizzazione di questa, si modifica: vediamo mondi differenti. In qualche modo viviamo quindi in mondi differenti.

Sorgente: I differenti modi della percezione in Occidente e in Cina – Shiatsu Milano Editore

Nel 300 a.C., il filosofo Gongsun Long scrisse una frase che sarebbe passata alla storia: “un cavallo bianco non è un cavallo” (白马非马). Il che, naturalmente, non ha senso, ma, su questa sola base, molti studiosi occidentali hanno archiviato l’intera filosofia cinese. Eppure, dal punto di vista della logica, l’affermazione di Gongsun Long ha un preciso significato… (leggi l’articolo completo : Chinese Logic: An Introduction | Linguistic Capital)

leggi anche: La struttura matematica dell’I Ching

Mondo di sofferenza:
eppure i ciliegi
sono in fiore.

Kobayashi Issa
(1763-1827)

Sorgente: I 10 haiku più belli della letteratura giapponese

pesci

Zhuang Zi e Hui Zi passeggiavano sull’argine del fiume Hao. Zhuang Zi disse: “Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci.”

“Voi non siete un pesce” disse Hui Zi. “Come sapete qual è la gioia dei pesci?”.

“Voi non siete me” rispose Zhuang Zi. “Come sapete che non so qual è la gioia dei pesci?”.

“Io non sono voi,” disse Hui Zi “e certamente non so quello che sapete e quello che non sapete. Ma certamente voi non siete un pesce ed è evidente che non sapete qual è la gioia dei pesci”.

“Torniamo alla nostra prima domanda” disse Zhuang Zi. “Mi avete chiesto: come sapete qual è la gioia dei pesci? Sapevate che lo sapevo, visto che mi avete chiesto come lo sapevo. Lo so perché sono sull’argine del fiume Hao”.

[tratto da Zhuang Zi, ed. Adelphi]

Zhuang Zi

Colui che non agisce secondo la propria sincerità interiore agisce sempre a sproposito.
Le sue azioni non si imprimono nella sua anima perché ciascuna di esse rappresenta una sconfitta interiore.

(Zhuang Zi, III)

biennale-land-art-mongolia-lisa-batacchi

… mi sono fatta guidare da alcune suggestioni derivanti dall’oracolo cinese I-Ching rispetto al mio progetto. Ho ricevuto come responso l’esagramma 2 in cui l’immagine di un animale astrale, un mix tra un cavallo maschio e una mucca, viene percepita come una entità spirituale, dualistica, portatrice di qualità coesistenti che possono avere un effetto liberatorio sulla vita umana.

(Leggi su “Artribune” il racconto dell’artista Lisa Batacchi sull’opera realizzata per la Biennale Land Art Mongolia)

confucioNel Libro dei Mutamenti è detto:

inquieto ed instabile andare e venire:
soltanto gli amici seguiranno i (tuoi) pensieri.

Il Maestro (Confucio) disse:

Quale bisogno ha mai la natura di pensare e di preoccuparsi?

Nella natura tutto ritorna alla comune origine e si distribuisce sui vari sentieri. Con una sola stimolazione si avvera il frutto di mille pensieri.

Quale bisogno ha la natura di pensare, quale bisogno di preoccuparsi? Leggi il seguito di questo post »

confucioZilu chiese come servire gli spiriti e gli dei.

Il Maestro (Confucio) disse: “Non sei in grado di servire gli uomini, come potresti servire gli spiriti e gli dei?”.

Zilu domandò: “Posso chiedere della morte?”.

Il Maestro disse: “Non conosci la vita, come potresti conoscere la morte?”.

(Anacleti 11,12)

CINQUESETTECINQUE

Lettura critica di uno hokku di Kobayashi Issa, tratta dal gruppo di discussione Haikai Talk. Traduzione dall’inglese a cura di Luca Cenisi.

Il farsi incontro

つるべにも一夜過ぎけりなく蛙
tsurube ni mo hito yo sugi keri naku kawazu

per tutta la notte
anche nel secchio –
gracidio di rane

I Ching copiaQuesto hokku risale al mese di novembre del 1803, quando Issa stava soggiornando in una zona piuttosto povera di Edo, cercando infruttuosamente di imporsi come Maestro di haikai. Esso sembra dunque essere il ricordo di una notte di primavera. Oltre a scrivere, Issa era anche impegnato a studiare la poesia cinese antica e lo Yìjīng, il libro divinatorio anche detto “Libro dei Mutamenti” o I-Ching.
Ad introdurre lo hokku è la denominazione del quarantaquattresimo esagramma dell’I-Ching, spesso tradotto come “Il farsi incontro”, anche se il titolo completo sarebbe “Il vento al di sotto del Cielo, farsi incontro/incontrare”. Questo esagramma…

View original post 308 altre parole

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 4.208 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS La Stampa Web – La Bussola d’Oro – rubrica di I Ching e Numerologia Orientale

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). È possibile scaricarla oppure leggerla on line. Annunci
  • #Ricette: Zuppa di Quinoa e Amaranto (tonificante per il cuore)
    150 g. quinoa 50 g. amaranto 1-2 cipollotti tritati fine 4 funghi shitake secchi (ammollati e tritati) 100 g. Piselli freschi sgranati 100 g. puntarelle tritate fini q.b. Brodo vegetale in polvere 400 ml. Circa di acqua q.b. sale marino integrale fino 2-3 C. olio extrav. Oliva q.b. prezzemolo o erba cipollina tritata. In una […]
  • #Shiatsu, bambini e disabili: un progetto in collaborazione fra scuola elementare e centro diurno
    Un’attività condivisa che mette insieme attraverso lo shiatsu e i percorsi sensoriali bambini con bambine, adulti con piccoli, persone disabili con persone senza disabilità: è stato questo l’obbiettivo del progetto Shiatsu a scuola che, dopo tre mesi di incontri alla scuola Pascucci di Santarcangelo, si è concluso in un incontro tra gli alunni e gli […] […]
  • #Ricette: Stufato di Azuki, zucca e Kombu
    Stufato di Azuki, zucca ed alga Kombu 1 T. azuki (in ammollo per 12 ore) 2 T. zucca tagliata a dadolata media 5 cm alga kombu ammollata 5 minuti e poi tritata fine 2 1/2 T. acqua (+ quella di ammollo degli azuki) q.b. shoyu (salsa di soia giapponese) 1 C. prezzemolo tritato Scolare gli […]
  • L’Uomo di Luce #Shiatsu #MTC
    Mentre la medicina occidentale considera l’essere umano come un insieme di molecole, la Tradizione Medica Cinese, anticipando di qualche millennio la fisica moderna, lo presenta come un essere composto in prevalenza di luce. Sorgente: L’Uomo di Luce ‹ La Luna nel Lago
  • #Shiatsu al convegno “la prevezione del burn out nella relazione di cura”
  • #Shiatsu e DBN: il nuovo regolamento UE sulla privacy #GDPR
    Nuovo regolamento GDPR (General Data Protection Regulation) sulla Privacy ai sensi del Regolamento UE 2016/679 A cura dello Studio Gamma Il nuovo Regolamento sulla Privacy (Regolamento UE 2016/1979) entra in vigore dal 25 maggio 2018, ed è applicabile anche senza il recepimento da parte dello Stato membro. Pertanto, in assenza di normativa specifica da parte […]
  • #Shiatsu nelle scuole
  • #Shiatsu su Rai Radio 1 (intervista a Valter Vico)
    Ascolta l’intervista su RaiPlay (dal minuto 27,25): LIFE – OBIETTIVO BENESSERE – Rai Radio 1 – RaiPlay Radio
  • Lo Shiatsu è una “necessità” per gli acrobati del Cirque du Soleil
    “non è un lusso, è una necessità” Sorgente: At Cirque du Soleil, Acrobats, Contortionists and Clowns Are All in Day’s Massage Work
  • #Ricette: la PRIMA PAPPA
    Ingredienti ¼ di T. di riso integrale tondo ¼ di T. di riso “dolce” (qualità speciale) integrale 1/5 di T. di un altro cereale (orzo, farro, miglio, avena in particolare) 1/5 di T. di legumi (per iniziare azuki o lenticchie rosse, più tardi gli altri tipi) 1 cucchiaio di semi di sesamo (anche sesamo nero) […]
  • #Shiatsu e Discipline Bio Naturali: il Veneto approva la legge
    La Regione Veneto ha varato una legge sulle “discipline del benessere e bio-naturali”, compreso lo Shiatsu,che riconosce e regola tutte quelle attività che applicano pratiche di mantenimento e recupero dello stato di benessere globale della persona, senza assumere il carattere di prestazione sanitaria. Leggi il testo integrale della nuova legge>>> S […]

RSS Centro Tao Network

  • Corso estivo di I-CHING a Fano
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti: CORSO INTRODUTTIVO INTENSIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate: 7, 8 e 9 luglio 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Associazione Culturale Meditamondo, Via Sorelle Morelli 19, Fano 61032 (PU) INFO ED ISCRIZ […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili”
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente” con Elvira De Nucci e Valter Vico – Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO” – Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE” Orario: 10-13, 14-18 21 Punti Ecos […]
  • EVENTI SHIATSU CTN a Napoli e Caserta
    La Scuola di Shiatsu del Centro Tao Network sta organizzando presso le nuove Sedi di Napoli e Caserta degli Eventi per far conoscere i programmi didattici, i propri corsi, il team degli insegnanti ed assistenti e per fornire tutte le informazioni relative alla iscrizione, la durata, la frequenza, l’opportunità professionale, la disciplina legislativa, ecc. N […]
  • Hara: centro vitale e fonte di salute
    In termini occidentali l’hara è la cavità addominale. Contiene molti degli organi interni e si estende dalla gabbia toracica al pube e alle ossa dell’anca. Il centro dell’hara è un punto sulla linea mediana della parte anteriore del corpo, tra le due ossa dell’anca. Si trova nel profondo dell’addome ed è il nostro centro di […]
  • Master di Shiatsu: “Stretching dei Meridiani Meravigliosi”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare il seminario di specializzazione monotematico teorico/pratico 8STRETCHING:  sequenza completa di stiramento degli 8 Vasi Straordinari (8 Meridiani Meravigliosi), valutazione e trattamento a Torino con Valter Vico sabato 21 aprile 2018 (10- […]
  • Corso Introduttivo di I CHING a TORINO
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti, come oracolo e guida di saggezza: CORSO INTRODUTTIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING  È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate:sabato 7 aprile, 5 maggio e 16 giugno 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Centro Tao, Via Mombarcaro 23, Torino INFO [ […]
  • Conferenze al Festival dell’Oriente di Torino
    Centro Tao Network è lieto di annunciare il programma delle conferenze che ha organizzato in occasione del Festival dell’Oriente 2018 di Torino: venerdì 16 marzo, ore 16: L’alimentazione energetica, uno strumento per ritrovare se stessi ed il proprio benessere, con Marco Bo venerdì 16 marzo, ore 17: Shiatsu, Sessualità e Fertilità – le pratiche e gli eserciz […]
  • Corso Master di SHIATSU & TUINA
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare: SHIATSU & TUINA:  “Tecniche, manovre e punti del Tuina per il benessere della schiena” Orbassano (TO), sabato 24 febbraio 2018 con Marco Superbi 10,5 Punti Ecos Un corso molto pratico per impadronirsi ed usare da su […]
  • Corso Shiatsu e disabilità per care giver
    Il Centro TAO Network in collaborazione con Edu SHIATSU organizza nell’ambito del Progetto Shiatsu e disabilità un Corso di Shiatsu per i famigliari, assistenti famigliari e amici di persone con disabilità (fisica e intellettiva) e per i volontari. Lo shiatsu è un metodo che per le sue capacità intrinseche di ascolto, ci aiuta ad affrontare e a relazionarsi […]
  • Shiatsu, disabilità e care giver
    La prima volta che ho incontrato un disabile mentale è stato molti anni fa, così tanti che non ricordo bene quale fosse il mio pensiero al riguardo, l’atteggiamento con cui mi ponevo con lei. Certo mi sembrava strana ma in seguito ho incontrato molte persone strane, non necessariamente disabili, ma a volte molto più ‘straniere’. […]
  • Corso di Fiori di Bach 3,4 febbraio
    Un fiore per te, un fiore per la tua anima. Nel primo corso sull’uso dei Fiori di Bach, ciò che si apprende è come scegliere i Rimedi appropriati al proprio benessere emotivo. Il primo corso consente di venire a conoscenza degli effetti benefici sull’animo umano, ma non solo, anche sul benessere di animali e piante, […]
  • AIUTARSI PER POTER AIUTARE
    Essere un famigliare di una persona con disabilità. Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare [… […]

Blog Stats

  • 658,942 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: