04 - 120px-Iching-hexagram-04.svgServirsi di un cadavere per ridargli l’anima:
Chi è utile non può essere strumentalizzato.
Chi non può essere utile chiederà di essere strumentalizzato.
Prendete al vostro servizio chi non potrebbe essere utilizzato e rendetelo utile.
“Non sono io che vado in cerca del giovane stolto, è lui che cerca me.”

(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

Lo stratagemma 14, da utilizzare nelle “guerre vittoriose”, cita esplicitamente l’Esagramma 4 dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, ䷃ La Stoltezza Giovanile, la cui logica viene però totalmente distorta e ribaltata.
Ne I 36 Stratagemmi si ricorre spesso, con cinismo e senza alcuno scrupolo morale, all’inganno ed alla manipolazione. Forse proprio per questo il libro gode al giorno d’oggi di una certa popolarità.

Qui si mostra in particolare come un povero “stolto” possa venire strumentalizzato con facilità da chiunque sappia allettarlo adeguatamente lasciandogli credere di poter essere utile ed importante, mentre, in realtà, egli è completamente “fungibile”.
Viceversa, il Libro dei Mutamenti offre allo “stolto” una prospettiva evolutiva in cui può “alimentare realmente la sua virtù grazie all’esperienza tratta dai frutti delle sue azioni” ed alla guida di un vero maestro.

Valter Vico
Consulti con l’I Ching e la Numerologia Orientale, su appuntamento (a Torino) o via mail
333.26.90.739, valter.vico@facebook.com

ViVa I Ching: la Numerologia e l'I Ching a Torino

NOTE

36 stratagemmiI 36 Stratagemmi sono un trattato di strategia militare cinese che descrive una serie di astuzie usate in guerra, in politica e nella vita sociale, spesso tramite mezzi non ortodossi e ingannevoli. Il testo risale probabilmente alla Dinastia Ming (1366-1610).

Annunci