Una volta Zhuang Zi sogna di essere una farfalla, una farfalla che svolazza, che si sente libera e che ignora l’esistenza di Zhuang Zi. Improvvisamente si risveglia, ed è nuovamente Zhuang Zi. 

A quel punto, però, non è più in grado di sapere è stato Zhuang Zi a sognare di essere una farfalla o se è stata una farfalla a sognare di essere Zhuang Zi. 

(Zhuang Zi, cap. II ed. Adelphi)

Annunci