La danza dei MutamentiPRESENTAZIONE DEL LABORATORIO DI ALTA FORMAZIONE PER DANZATORI “LA DANZA DEI MUTAMENTI” FEBBRAIO-SETTEMBRE 2014 – TORINO

Aula Magna della Accademia Albertina di Belle Arti
Via Accademia Albertina 6 – 10123 Torino
venerdì 24 gennaio dalle ore 16.00 alle ore 18.30

L’epidermide del danzatore è il luogo di un incontro misterioso ed enigmatico.
Il luogo di un appuntamento a metà strada, in cui le 64 drammaturgie emotive dell’antico Libro dei Mutamenti (I Ching) consuonano con la grande Musica occidentale.
Il luogo in cui le essenzialità estetiche delle arti figurative e performative si riuniscono in convivio sperimentando nuovi codici e nuove forme d’esistenza.

Il danzatore si dispone a saper ascoltare e guardare col corpo.Abbandonandosi al rischio dell’indicibile, dell’inesprimibile, dell’irrappresentabile.

Un laboratorio, un esperimento, un anticipo di ricerca
condotto da Paolo Antinucci e Francesca Cinalli
con la collaborazione di Doriana Crema
Un progetto di Tecnologia Filosofica con il sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo.

Annunci